L'occhio sinistro vede solo 7 linee

Lesioni

Il dispositivo "Rainbow of Insight" si è rivelato al nostro posto. Mia madre ha acquistato una volta tanto tempo fa nella clinica di Fedorov. E l'oftalmologo lo ha elogiato molto, ha detto che è stata fortunata e può correggersi a casa. E così sarebbero andati dal medico di famiglia a Pervomayskaya, semplicemente perché è il più vicino alla casa. In clinica, è troppo lungo da aspettare e il tempo per un quinto elementare è semplicemente.
Di seguito ho copiato dal mio account personale ciò che hanno esaminato e ciò che il medico ha prescritto.
Servizi
Rifrattometria al computer con una pupilla non espansa: 1
Rifrattometria al computer con pupilla dilatata (ripetutamente): 1
Ispezione dell'organo della visione mediante biomicoftalmoscopia: 1
Esame del fondo con una lampada a fessura (biooftalmoscopia): 1
Oftalmologo appuntamento ripetuto: 1

Prescrizioni medicinali
Irifrin, gocce d'occhio. 2,5% fl. buio bicchiere Prendi 5 ml, indipendentemente dal pasto, ogni giorno 1 volta al giorno alle 22:00, 15 giorni, a partire dal 22/10/2016 (1 goccia in entrambi gli occhi)

raccomandazioni
1. Trattamento hardware
2. Ginnastica per gli occhi - 1 volta al giorno - 10 minuti.
3. Simulatori di occhiali: a casa davanti alla TV.
4. Limitazione del carico visivo.
5. Rispetto del regime di lavoro e riposo.
6. Attività fisica moderata (biliardo, sport di gioco, ping pong).
7. Capsule Mertelene-forte - 1 cucchiaino - 3 volte al giorno - 3 settimane.
8. Visita oculistica una volta ogni sei mesi..
1. Trattamento hardware
2. Ginnastica per gli occhi - 1 volta al giorno - 10 minuti.
3. Simulatori di occhiali: a casa davanti alla TV.
4. Limitazione del carico visivo.
5. Rispetto del regime di lavoro e riposo.
6. Irifrin di notte, 1 goccia in entrambi gli occhi -15 giorni
7. Capsule Mertelene-forte - 1 capsula - 3 volte al giorno - 1 mese.
8. Visita oculistica una volta ogni sei mesi..

Visita oculistica nei bambini: tavoli e immagini per il controllo a casa

La visione nei bambini di età diverse ha le sue caratteristiche. Possono sviluppare malattie difficili da notare per i genitori. Pertanto, è necessario controllare regolarmente, sia in modo indipendente che nell'ufficio dell'oculista.

Caratteristiche della visione dei bambini di età diverse

Una persona riceve la maggior parte delle informazioni sui suoi dintorni attraverso la sua visione. Nell'infanzia, viene assorbito più intensamente, ma con problemi alla vista, un bambino può avere problemi.

Secondo le statistiche, uno scolaro su cinque ha una disabilità visiva. Per i bambini in età prescolare, questa cifra è leggermente inferiore: uno su dieci non vede abbastanza bene.

Va ricordato che durante l'infanzia, gli organi visivi si riprendono più rapidamente con un trattamento tempestivo. Ma anche i bambini hanno le loro caratteristiche:

  • neonati e bambini fino a un anno non possono avere una visione al 100%;
  • l'apparato visivo si stanca più rapidamente rispetto agli adulti, quindi si dovrebbero evitare carichi eccessivi (giochi per computer, guardare cartoni animati, ecc.);
  • il bambino non può indicare autonomamente il problema, quindi dovresti esaminare attentamente il suo comportamento, le sue abitudini.

Quale visione nei bambini è considerata normale?

I neonati praticamente non vedono nulla, ma gradualmente la loro visione inizia a migliorare, ma a condizione che si sviluppino correttamente e non abbiano patologie.

Indicatori normali per età diverse:

  • i primi giorni dopo la nascita - il bambino percepisce tutti gli oggetti sotto forma di punti sfocati e ad una distanza non superiore a un metro, le pupille dovrebbero essere ristrette quando esposte a una fonte di luce;
  • 1 mese dopo la nascita - il bambino distingue meglio gli oggetti, ma finora in bianco e nero, la retina non si è ancora completamente adattata al mondo esterno;
  • 2-3 mesi - il bambino distingue già i volti dei propri cari, guarda i giocattoli luminosi con gli occhi, capisce quando cambia la situazione intorno (stanza / strada);
  • 4 mesi a sei mesi - il bambino distingue già colori, forme di oggetti;
  • 12 mesi - il bambino vede già completamente gli oggetti che lo circondano, ma l'acuità visiva è ancora del 50%;
  • 6 anni - l'apparato visivo non è ancora stato completamente formato da questo momento, ma il primo alunno lo vede come un adulto normale.

Il primo danno visivo si trova di solito di fronte alla scuola, quindi è importante dosare il carico durante le ore di scuola e cercare l'aiuto di un oculista.

Cause di disabilità visiva nei bambini

Le principali cause di violazioni includono:

  1. Ereditato. È impossibile ereditare la malattia stessa, solo una predisposizione ad essa. Ma se entrambi i genitori avevano problemi di vista, la possibilità di ottenerli aumenta all'80%. Le patologie ereditarie comprendono: cataratta, glaucoma, miopia, ipermetropia, astigmatismo, alcune lesioni della retina, nervo ottico.
  2. Congenita. Le violazioni compaiono anche durante lo sviluppo fetale. Diventano una conseguenza di malattie croniche, cattive abitudini della madre, trasferite durante le infezioni in gravidanza.
  3. Acquisita. Acquisita durante la vita per vari motivi: lesioni, malattie degli occhi, nutrizione squilibrata, violazione del regime, grande stress visivo, cancro, lesioni del sistema nervoso centrale.

La perdita della capacità di vedere può verificarsi a qualsiasi età, pertanto è necessario adottare misure per prevenirla. Puoi eseguire regolarmente esami della vista nei bambini a casa, ma non darà un risultato come un esame con un oculista per bambini.

Sintomi e segni di disturbo

I sintomi e i segni più comuni di disturbi:

  • un bambino che ha più di 2 mesi non concentra gli occhi sugli oggetti quando si muovono, non reagisce all'apparizione di sua madre nel campo visivo;
  • si osserva un tremito involontario dei bulbi oculari (il termine medico è nistagmo);
  • lo strabismo è stato osservato in uno o entrambi gli occhi;
  • i bulbi oculari sembrano gonfi, questo può indicare malattie oncologiche, alta pressione intracranica, danni alla ghiandola tiroidea;
  • la pupilla ha cambiato il colore scuro in uno più chiaro e sembra che sia evidenziato; si tratta di un danno oncologico all'apparato visivo;
  • il bambino socchiude gli occhi, si strofina gli occhi, si lamenta di disagio, biforcazione di oggetti, dolore;
  • lo scolaro o l'asilo si stanca rapidamente, si lamenta di mal di testa o vertigini, desidera costantemente dormire;
  • si nota che il bambino sbatte le palpebre più spesso di quanto dovrebbe.

Se un bambino ha due o più sintomi su base continuativa, è obbligatorio un esame medico.

Caratteristiche dello sviluppo dei bambini con disabilità

Un bambino con disabilità ha bisogno di cure speciali in modo da poter sviluppare e contattare completamente i coetanei. Non vale la pena sgridare un figlio o una figlia se qualcosa non funziona a causa delle loro caratteristiche, ma per ogni, anche piccolo successo, devi lodare.

Se necessario, il bambino viene assegnato a uno psicologo che lo aiuterà ad adattarsi socialmente.

In caso di disabilità visiva, la memoria spesso soffre, poiché praticamente non si formano immagini visive nel cervello. Ciò provoca disorientamento parziale, che può progredire man mano che la malattia progredisce..

Il bambino ha bisogno di garantire lo sviluppo in condizioni confortevoli: circondalo di giocattoli grandi e luminosi, aiuta a sviluppare l'immaginazione leggendo, i giochi.

Come controllare la vista di un bambino a casa

Bambini in età prescolare e scolari dovrebbero sottoporsi a regolari esami da un oculista, ma se lo si desidera, è possibile condurre una visita oculistica nei bambini a casa.

Fino a un anno, è quasi impossibile determinare in modo indipendente l'acuità visiva, poiché i bambini di questa età non parlano. Dovrebbero seguire gli occhi con i giocattoli (in 1-3 mesi), raggiungere un oggetto luminoso (più vecchio di 3 mesi). Dopodiché, puoi già utilizzare i test primitivi e dopo tre anni - le tabelle di Sivtsev, Orlova.

Test primitivo

Per testare i bambini di età superiore a un anno, viene utilizzato un test speciale: un foglio di carta bianco con linee orizzontali stampate o disegnate. Il bambino è a sua volta chiuso, uno, poi il secondo occhio e mostra l'immagine. Allo stesso tempo, dovrebbe allungare la mano verso quella parte del foglio in cui sono raffigurate le strisce.

Prima di iniziare il test, è consigliabile spiegare il più possibile al figlio o alla figlia ciò che gli è richiesto.

Se nulla funziona, non disperare, questo non significa che il bambino non veda bene. Forse semplicemente non capisce l'incarico o non è interessato a lui..

Tabelle Sivtsev

I tavoli di Sivtsev sono più spesso usati per condurre controlli agli scolari. Raffigura lettere. È stato sviluppato quasi cento anni fa, ma è ancora usato con successo, lo puoi trovare nell'ufficio di ogni oculista.

A casa, il tavolo è stampato su una stampante su un foglio A4 standard. Il bambino deve essere seduto da lei a una distanza di 2,5 m, poiché le lettere sono più piccole rispetto a un poster standard. Dovrebbe nominare tutti i personaggi che sono raffigurati sulla decima riga. È possibile consentire non più di 1-2 errori durante il controllo.

Quando la visione è controllata, la stanza dovrebbe essere ben illuminata. Gli occhi a loro volta si coprono con un palmo, senza premerli.

Tavoli Orlova

Il tavolo dell'oftalmologo Orlova è usato per bambini di 3-7 anni, a volte per bambini più piccoli. Invece di lettere, raffigura figure primitive facilmente riconoscibili: funghi, aeroplani, sagome di animali, automobili, alberi.

La verifica avviene come quando si usano le tabelle Sivtsev. Va tenuto presente che i bambini in età prescolare si stancano rapidamente e perdono interesse per ciò che sta accadendo, quindi è necessario chiedere loro di nominare un personaggio da ogni riga e non costringerli a nominare tutte le figure nella riga. Solo se il bambino non può nominare la figura, è necessario puntare a quello successivo situato nella stessa riga.

A volte invece delle tabelle di Orlova, viene usata l'invenzione di Golovin. Rappresenta anche linee con immagini di determinate dimensioni. Ma le tabelle raffigurano cerchi che non sono completamente chiusi da un lato.

Test del Duochrome

Un test a due colori aiuterà a scoprire le malattie esistenti: ipermetropia e miopia. È un'immagine di lettere su uno sfondo rosso e verde. Una persona con visione normale vede ugualmente chiaramente in entrambi i campi. Se i personaggi sono più chiari su uno sfondo rosso - questo è un segno di miopia, su verde - un sintomo di ipermetropia.

Il test duocromico deve essere eseguito da una distanza di un metro.

Quando è urgente bisogno di consultare un medico?

Dovresti prendere immediatamente un appuntamento con un oculista nei seguenti casi:

  • il bambino confonde costantemente i colori, sebbene abbia più di 3-5 anni;
  • arrossire, ferire, lacrimazione, gli occhi si gonfiano, da loro appare una scarica incomprensibile;
  • quando guarda i cartoni animati, il bambino si siede molto vicino allo schermo e, se si allontana, inizia a socchiudere gli occhi, strofinare gli occhi o allungare gli angoli delle palpebre;
  • un figlio o una figlia si lamenta costantemente di affaticamento e mal di testa dopo l'affaticamento degli occhi alla fine della giornata;
  • durante la lettura, il bambino non può solo seguire la linea con gli occhi, gira la testa da un lato all'altro.

Visita specialistica di un oculista

Gli esami in clinica devono essere eseguiti regolarmente. Considerare quando un esame della vista in bambini di età diverse.

La prima volta che gli organi visivi vengono esaminati da un neonatologo alla nascita. In un bambino si possono trovare un'anomalia nella struttura dell'apparato visivo, malattie congenite (glaucoma, cataratta, tumori, ecc.)..

La prossima volta che il controllo viene eseguito tra un mese. Per i bambini sani, non è richiesto. Di solito è prescritto prematuramente, nato con lesioni alla nascita, asfissia, malattie degli occhi..

A tre mesi, il sistema visivo viene verificato di sicuro. Fondamentalmente, un esame visivo viene effettuato in modo senza contatto, a questa età, la condizione del fondo viene studiata dopo l'instillazione di gocce per espandere la pupilla.

La successiva ispezione obbligatoria viene eseguita a 12 mesi. Utilizzando dispositivi speciali, il medico determina l'acuità visiva, le condizioni generali dell'apparato visivo.

Esame di bambini di età inferiore a 3 anni

A questa età, non tutti i bambini parlano e comprendono chiaramente, quindi viene eseguito un esame fisico come segue:

  • si studia lo stato della retina, cornea, lente, fondo;
  • il dottore tiene un giocattolo luminoso davanti ai suoi occhi e determina come si concentra il soggetto, l'alloggio, se si verifica lo strabismo;
  • eventuale controllo mediante tabelle e diagnostica su apparecchiature oftalmiche.

Controlla i bambini in età prescolare

Per i bambini in età prescolare di 3-6 anni, l'acuità visiva è determinata da tabelle con figure o cerchi aperti. Ma prima, il bambino viene mostrato e chiamato oggetti, quindi viene chiesto di farlo da solo.

Puoi controllare la tua visione a condizione che il bambino sia calmo, non nervoso e non pianga, altrimenti i risultati non saranno accurati.

Le ispezioni vengono eseguite una volta all'anno.

Controlla gli scolari

Gli alunni vengono sottoposti a un esame fisico ogni anno secondo la tabella di Sivtsev. Gli viene data una spatola di plastica per coprire gli occhi, viene loro chiesto di dare un nome alle lettere. Il controllo dovrebbe essere eseguito dalla riga superiore e scendere gradualmente verso il fondo del tavolo, ma per essere più veloce, il medico ti chiede di nominare le lettere in una linea che corrisponde al 100% della visione. La distanza non deve essere superiore a 5-6 metri.

In quali casi vengono prescritti gli occhiali per i bambini

Un oculista può prescrivere punti per le seguenti malattie:

  • miopia;
  • lungimiranza;
  • strabismo;
  • astigmatismo;
  • ambliopia ("occhio pigro").

Non vale la pena resistere indossando l'ottica correttiva, poiché non provoca atrofia dei nervi ottici, rende le immagini più chiare.

Metodi di trattamento

La correzione laser durante l'infanzia è estremamente rara, è possibile dopo 10-12 anni solo secondo le rigorose indicazioni di un medico. Nei bambini, la visione è facilmente corretta, poiché l'apparato visivo non è ancora completamente formato. Per il trattamento, è prescritto:

Un effetto positivo si ottiene solo quando si utilizzano tutti i metodi di cui sopra contemporaneamente. Ma la terapia dovrebbe essere prescritta solo da un oculista.

Ti invitiamo a ricevere una consulenza gratuitamente nella nostra clinica Elite Plus. Abbiamo tutte le attrezzature necessarie per la diagnosi e il trattamento. Puoi iscriverti telefonicamente: ☎ +7 (495) 960-00-33 o inviando una domanda online.

Raccomandazioni ai genitori

Per la prevenzione delle malattie degli occhi, i genitori devono osservare le seguenti regole:

  • fornire una buona illuminazione, la luce dovrebbe cadere, a sinistra o dietro, per non colpire direttamente negli occhi;
  • scegli i mobili per età, in modo che il bambino raggiunga la scrivania;
  • dispensare carico visivo, limitare la visione della TV, giochi per computer;
  • fornire svago nel tempo libero (passeggiate nel parco, ciclismo, pattinaggio);
  • insegnare le regole di igiene (non toccare gli occhi con le mani sporche, lavarsi il viso, non guardare una luce intensa);
  • fornire una buona alimentazione, dare più verdure, frutta, includere pesce, noci, carne magra nella dieta.

Attraverso gli occhi di un bambino. Come scoprire che la visione di un bambino si sta deteriorando

Il deterioramento della visione dei bambini è uno dei problemi più comuni tra gli scolari. Secondo le statistiche, ogni terzo si diploma dal grado 11 con punti. Perché sta succedendo? Come possono i genitori apprendere che il loro bambino sta perdendo l'acuità visiva? Sulla possibilità di prevenire i problemi agli occhi - afferma Igor Aznauryan, oftalmoschirurgo, MD, professore.

I primi segni di problemi agli occhi

La principale difficoltà per i genitori nel determinare lo stato degli occhi dei bambini è la non ovvietà dei segni allarmanti. La carie, i problemi della pelle, il tratto gastrointestinale di solito si manifestano con segnali abbastanza distinti, ma il deterioramento della vista o le malattie degli occhi spesso si sviluppano completamente impercettibilmente. Tuttavia, i genitori possono riconoscerli se fin dalla tenera età (1-5 anni) presteranno attenzione ai seguenti sintomi:

1. il bambino si strofina molto spesso gli occhi e si lamenta che un velo o una nebbia sono apparsi davanti a loro; in generale, qualsiasi lamentela di visione offuscata - un'occasione per andare immediatamente dall'oculista,
2. il bambino considera immagini, iscrizioni, oggetti solo a distanza ravvicinata, cerca di spingerli in faccia o si piega in basso,
3. l'orzo appare spesso negli occhi - questo è un processo infiammatorio, che è spesso il risultato di affaticamento degli occhi a causa di alcune patologie.

Insufficienza visiva in età prescolare

All'età di 5-7 anni, ci sono già problemi più gravi che indicano un deterioramento della vista e persino, forse, malattie degli occhi:

• il bambino ha spesso arrossamento degli occhi, che è una conseguenza del loro superlavoro,
• il bambino si lamenta di mal di testa, sensazione di bruciore agli occhi, raddoppio di oggetti, iscrizioni, immagini,
• quando legge, scrive, disegna, anche guardando le immagini, il bambino si piega in basso sul foglio, porta il libro letteralmente sulla punta del naso, cerca di spostare tutti gli oggetti il ​​più vicino possibile,
• il bambino non distingue il numero di un veicolo che viaggia lontano, insegne nei negozi, immagini su manifesti pubblicitari, ecc..,
• sorgono i primi problemi con l'ortografia: lettere e linee vanno molto lontano dal campo,
• nella scuola materna, nei circoli, nei corsi di preparazione per il primo anno, il bambino è dietro coetanei - forse la ragione è che semplicemente non vede bene cosa sta facendo l'insegnante.

Scuola elementare - Segni allarmanti

La compromissione della vista con l'inizio della scolarizzazione si verifica per 2 motivi:

1. un forte aumento dell'affaticamento degli occhi,
2. manifestazione di malattie che non sono state rilevate in tenera età a causa di esami di scarsa qualità da parte di un oculista o del fatto che i genitori hanno trascurato le visite a questo medico.

Da questo momento, la miopia (a volte ipermetropia o astigmatismo) si manifesta più spesso, le conseguenze di lesioni (ad esempio, colpi alla testa o danni agli occhi) si fanno sentire. Anche le prestazioni del bambino sono nettamente diverse dai bambini che non hanno problemi di vista. In ogni caso, è impossibile aspettarsi che "passerà da solo": prima viene fatta la diagnosi e inizia il trattamento, più efficace ed efficiente sarà.

Come prevenire il deterioramento della vista e delle condizioni degli occhi in un bambino?

La prevenzione è l'elemento base nella lotta per la buona visione dei bambini. Ciò richiede, in primo luogo, esami programmati a partire dai primi giorni di vita del neonato. Il primo esame oftalmologico viene eseguito immediatamente dopo la nascita per rilevare possibili patologie congenite..

La seconda visita all'oftalmologo pediatrico deve essere effettuata dopo 6 mesi. L'ispezione viene necessariamente eseguita con una pupilla allargata, in modo che il medico studi tutti i supporti ottici, ne controlli la trasparenza, la presenza di caratteristiche oculari, le condizioni del fondo e della retina.

Il terzo esame viene effettuato all'età di 1 anno, anche con alunni dilatati. L'oftalmologo analizza le condizioni degli occhi e la loro rifrazione, ad es. determina se il bambino ha miopia (miopia), ipermetropia (ipermetropia), astigmatismo, ecc. Se vengono rilevati problemi, l'ispezione successiva è programmata dopo 6 mesi. Se gli occhi e la vista si sviluppano normalmente, allora dovrai venire tra un anno.

Successivamente, sono obbligatori gli esami annuali di un oculista pediatrico. Quando un bambino diventa uno scolaro, dovrebbero essere eseguiti 1-2 mesi prima dell'inizio dell'anno scolastico, in modo che, se vengono identificati problemi, il medico abbia il tempo di condurre il trattamento.

La diagnostica deve essere sempre eseguita sulla pupilla dilatata. L'esame superficiale è la tattica sbagliata: è così facile perdere molte patologie oculari, che saranno quindi lunghe e difficili da trattare.

Come si forma la visione dei bambini?

Perché gli oculisti insistono così tanto sugli esami precoci, anche prima che il bambino vada a scuola e inizi un serio affaticamento degli occhi? La risposta è semplice: la formazione stessa del sistema visivo del bambino inizia a 1 anno di età e fino a 5 anni vengono poste le funzioni visive di base:

• acuità visiva,
• volume di visione (capacità di lavorare insieme due occhi),
• aspetti oculomotori (posizione simmetrica e movimento degli occhi).

Ma la formazione del sistema visivo non finisce qui. Da 5 a 10 anni, la visione binoculare si sviluppa finalmente, la sua qualità si forma, ad es. piccante. 5-10 anni - il periodo di età principale in cui un oculista può rilevare patologie oculari.

Di conseguenza, prima vengono identificati, migliore sarà il trattamento. L'oftalmologo dei bambini ha il compito di ripristinare le normali funzioni visive del bambino. Per ogni malattia sono stati sviluppati vari metodi e fasi del trattamento. Ecco perché non si può rifiutare questo e sperare che il bambino "cresca". Di solito questo atteggiamento dei genitori porta al fatto che già in età adulta il loro bambino trascorre molto tempo ed energie nel trattamento degli occhi.

Ad un appuntamento con un oculista

L'oftalmologo per bambini (dal greco. "Ophthalmos" - l'occhio) è impegnato nella valutazione dello stato dell'organo della visione e delle sue funzioni nei bambini. Più spesso un oculista viene chiamato un oculista - dalla parola latina "oculus".

Molti difetti degli organi visivi che infastidiscono gli adulti si verificano durante l'infanzia, spesso la causa delle malattie degli occhi si trova in tenera età e talvolta anche prima della nascita. I genitori spesso si rivolgono a un oculista per scoprire se tutto è in ordine con gli occhi del loro bambino, il che può significare alcuni segni. Una serie di problemi simili possono essere risolti da soli, se conosci le basi della struttura e della funzione degli occhi del bambino, presta attenzione ai segni esterni insoliti della struttura dell'occhio, arrossamento degli occhi, colore bianco della pupilla, ecc. Ma per le malattie del fondo, lesioni agli occhi, devi consultare un medico.

BASI DI STRUTTURA E FUNZIONI DEGLI OCCHI

L'occhio nella sua forma ricorda una palla per giocare a ping-pong. All'esterno è visibile solo la parte anteriore del bulbo oculare. Questa è una sezione trasparente della membrana esterna (fibrosa), chiamata cornea, e sezioni triangolari bianche della sezione opaca della stessa membrana - la sclera. Attraverso la cornea, la coroide esterna più profonda è visibile, più precisamente, la sua bella parte anteriore è l'iride, che per ogni persona ha un modello e un colore individuali. Al centro dell'iride c'è un foro rotondo: la pupilla. Le sezioni posteriori dell'esterno e della coroide non sono visibili. La maggior parte della coroide, nel profondo del bulbo oculare, è rivestita dalla membrana interna - la retina. Lo spazio tra la cornea e l'iride (camera anteriore) è occupato da un umorismo limpido e acquoso. Dietro l'iride c'è una lente cristallina - una lente d'ingrandimento biologica biconvessa che misura le dimensioni di un pisello. Il volume principale all'interno dell'occhio è riempito con un vetroso gelatinoso trasparente e incolore.

Il bulbo oculare viene spesso confrontato in modo semplicistico con una fotocamera. Come il corpo della fotocamera, la sclera le dà forma e protegge ciò che è dentro questo fragile dispositivo. La cornea, come la lente frontale nel condensatore dell'obiettivo, raccoglie fasci di luce nel fascio, la coroide funge da diaframma. La sezione orizzontale del bulbo oculare e, come una cassetta, protegge il "santo dei santi" dell'occhio - la retina, che può essere paragonata a un film estremamente sensibile.

Sezione orizzontale del bulbo oculare

Il proverbio dice: "Abbi cura dei tuoi occhi, come un diamante". Il diamante è conservato in una scatola, posizionando una morbida schiuma sotto di essa. Una tale custodia protettiva per il bulbo oculare è la cavità ossea - l'orbita, rivestita con tessuto adiposo. Ogni bulbo oculare è sospeso in orbita su sei muscoli, la cui contrazione ruota contemporaneamente entrambi gli occhi verso il soggetto in questione. Davanti all'orbita dell'occhio, le pieghe dei muscoli della pelle sono coperte - le palpebre superiore e inferiore. Sopra le palpebre superiori, crescono le sopracciglia che impediscono all'umidità di rotolare sulla fronte. Ai bordi delle palpebre si trovano le ciglia e le aperture di uscita delle ghiandole. Le sezioni anteriori visibili della sclera e la superficie posteriore delle palpebre sono coperte di congiuntiva, una sottile membrana mucosa, proprio come le gengive e le labbra in bocca sono sotto una sottile mucosa trasparente.

L'occhio è costantemente idratato da numerose piccole ghiandole lacrimali invisibili della congiuntiva. Le lacrime con un abbondante deflusso e con il pianto producono anche una grande ghiandola lacrimale, situata sotto il bordo superiore esterno dell'orbita. Le lacrime scivolano giù verso la commessura interna delle palpebre. Accanto all'angolo interno di ciascuna palpebra si trova l'apertura lacrimale, che inizia il tubulo lacrimale, che scorre nel sacco lacrimale. Inoltre, i dotti lacrimali si aprono nella cavità nasale, dove alla fine la lacrima si scarica. Pertanto, quando una persona piange, inizia a "schiacciare con il naso". Se ci sono molte lacrime, non hanno tempo di entrare nel naso e correre giù per le guance.
Il lavoro dell'occhio nell'atto della visione assomiglia alla funzione di un microfono durante la registrazione del suono. Il complesso percorso della percezione visiva inizia solo con la retina, in cui i nervi ottici, che si intersecano parzialmente (questa formazione è chiamata chiasma), i percorsi ottici nel tessuto cerebrale, i centri visivi subcorticali e i fasci che conducono da loro al solco sperone del lobo occipitale, quindi vi prendono parte. cervello - al centro corticale dell'analizzatore visivo. È in questo luogo della corteccia cerebrale che si forma la percezione finale di ciò che vediamo.

Organi lacrimali

Acuità visiva e sua definizione

Una delle principali funzioni dell'occhio è l'acuità visiva o la capacità di riconoscere oggetti di dimensioni minime alla massima distanza. Si ritiene che una persona possa vedere bene, che può contare le dita su una mano da una distanza di 50 m. In questo caso, l'angolo tra la retina e i lati del dito ha una larghezza pari a 1 minuto. Questa capacità - di vedere da un angolo di vista pari a 1 minuto - è chiamata unità (1.0) o, come si dice a volte molto semplicemente, visione al cento per cento.

Quando si visualizzano oggetti alla stessa distanza, l'acuità visiva è maggiore, più gli oggetti possono essere considerati. Cioè, l'acuità visiva è maggiore, maggiore è la distanza che una persona può vedere oggetti della stessa dimensione. In genere, i test per verificare l'acuità visiva vengono posizionati a una distanza di 5 m. Molto spesso, la tabella Sivtsev-Golovin viene utilizzata per questi scopi. Se lo consideriamo da una distanza di 5 m, allora un'acuità visiva uguale a una corrisponde a una chiara visione del decimo dalla cima della linea.

Se una persona vede segni solo della prima linea, ciò corrisponde a una visione ridotta di 10 volte, cioè 0,1. Quando si determina dalla tabella Sivtsev-Golovin da una distanza di cinque metri, l'acuità visiva quando si vede ogni riga successiva di lettere è maggiore di 0,1. Quindi, se un bambino distingue solo le lettere della terza riga, la sua acuità visiva è 0,3. Nelle tabelle, anziché nelle lettere, possono esserci anelli di dimensioni diverse con un gap, a differenza della loro valutazione dell'acuità visiva.
Per l'esame dei bambini che non conoscono la lettera, il tavolo Orlova con disegni è molto diffuso. Prima di determinare la visione di un tale bambino, dovresti portarlo al tavolo e controllare se nomina correttamente i disegni. Va tenuto presente che l'attenzione dei bambini si esaurisce rapidamente.

Le funzioni visive degli occhi dei bambini hanno un lungo periodo di maturazione. Per i bambini di tre anni, l'acuità visiva di 0,2-0,3 può essere considerata normale; per i bambini di 4 anni è 0,6 e al momento dell'ingresso a scuola l'acuità visiva del bambino raggiunge lo 0,7-0,8. Se il bambino non è in grado di distinguere da una distanza di 5 m, la prima linea del tavolo, cioè la sua visione è inferiore a 0,1, quindi le dita dovrebbero essere mostrategli da diverse distanze. La capacità di contare le dita da una distanza di ogni metro è considerata come 0,02: conta le dita da un metro - 0,02, da due - 0,04, da tre - 0,06, da quattro - 0,08. Se il bambino non ha una visione obiettiva e non è in grado di distinguere le dita, ma vede solo una mano vicino al suo viso, la sua acuità visiva è 0,001. Se il bambino non distingue nemmeno la luce, la sua visione è zero (0), se c'è percezione della luce, l'acuità visiva è considerata come 1.

Come determinare se un bambino sta vedendo? Per fare questo, è necessario verificare se il suo allievo risponde alla luce intensa di una torcia elettrica diretta verso di lui. All'età di un mese, il bambino di solito controlla gli oggetti che si muovono ad una distanza di 20-40 cm dai suoi occhi. Entro tre o quattro mesi, vede già oggetti più distanti da lui e a quattro o sei mesi il bambino risponde visivamente a volti a lui familiari. Se il bambino non vede ciò che vedono gli altri bambini della sua età, i genitori dovrebbero mostrarlo all'oftalmologo dei bambini.
Quando si controlla separatamente la visione di ciascun occhio, l'altro occhio deve essere coperto.

La diseguale reazione allo spegnimento degli occhi destro e sinistro indica la differenza nella loro acuità visiva.

Un'importante, ma non l'unica condizione per una buona visione è la necessità che i raggi provenienti dagli oggetti siano collegati esattamente sulla retina. Ciò è possibile in base alla lunghezza dell'occhio e alla forza della sua ottica - rifrazione. La proporzionalità della lunghezza e dell'ottica dell'occhio si chiama emmetropia, la sproporzionalità si chiama ametropia.

Se l'occhio è piccolo o l'ottica è debole, i raggi paralleli convergono solo dietro la retina e l'immagine su di essa sarà sfocata. Più vicino a tale occhio l'oggetto che osserva, i raggi da esso convergono più lontano dalla retina e peggiore vede la persona con debole rifrazione. Dal momento che vede oggetti distanti meglio di quelli vicini, viene chiamato lungimirante.

Per alcuni, la lunghezza dell'occhio è troppo lunga o il potere della sua ottica rifrattiva è troppo forte, quindi i raggi paralleli di oggetti distanti convergono nell'occhio prima che raggiungano la retina. Sulla retina possono essere raccolti solo raggi divergenti da oggetti vicini. Pertanto, tale rifrazione si chiama miopia - miopia. Gli occhiali "meno" posti davanti all'occhio possono compensare la vista con miopia, i raggi luminosi e rendere più debole la rifrazione. Con la lungimiranza sulla retina, i raggi potrebbero convergere, avendo una direzione convergente anche prima di raggiungere l'occhio. Ma in natura non esistono tali raggi.
La raccolta dei raggi può essere creata artificialmente - mettendo il vetro convesso "più" sull'occhio. La figura mostra il cambiamento nel percorso dei raggi quando gli occhiali sono davanti agli occhi con diversi tipi di rifrazione sproporzionata. In una certa misura, l'occhio stesso può cambiare il suo potere di rifrazione quando esamina oggetti a diverse distanze. Ciò è possibile a causa del cambiamento della curvatura e quindi del potere di rifrazione dell'obiettivo.

Il corso dei raggi e la visibilità dell'oggetto osservato a diverse distanze dall'occhio

Questo adattamento (focalizzazione) dell'occhio alla visione a diverse distanze si chiama accomodamento.

Se il bambino non vede scarsamente gli oggetti distanti e quando gli occhiali negativi vengono posizionati davanti all'occhio, la sua vista migliora, probabilmente è miope. Il bambino lungimirante, a causa della tensione della sua sistemazione, affronta più spesso la visione a distanza. Ma per molto tempo guardando oggetti vicini, può stancarsi rapidamente, perché il suo alloggio non è sufficiente per informazioni sulla retina di raggi molto divergenti. Se, guardando un bambino in lontananza, il vetro convesso attaccato all'occhio non altera la sua vista e questo non crea artificialmente miopia, allora il bambino è probabilmente lungimirante. Oltre a metodi così semplici, ma soggettivi, a seconda delle risposte del soggetto, esistono metodi oggettivi per determinare la rifrazione, che possono essere utilizzati solo da un medico.

Solo l'oculista può determinare correttamente la rifrazione e rispondere alla domanda se un bambino ha bisogno di occhiali.

Miopia

La miopia non è la stessa in termini di insorgenza, grado di aumento della rifrazione, complicanze e prognosi della vista. I medici distinguono tre tipi di miopia: miopia normale della scuola, miopia congenita, malattia miopica.

La maggior parte dei bambini soffre di miopia scolastica, che di solito inizia quando il bambino è ancora alle elementari. Si intensifica lentamente e raramente raggiunge livelli elevati nell'età adulta. I disturbi anatomici dell'occhio durante la miopia scolastica sono assenti o molto lievi.

Cosa è raccomandato per la prevenzione della miopia scolastica?

• Il bambino dovrebbe leggere da una distanza di circa 40 cm, il retro dovrebbe essere raddrizzato durante la lettura. È necessario vietare rigorosamente al bambino di leggere durante il trasporto.
• Si consiglia di coprire la lampada da scrivania da 60 W che illumina il posto di lavoro del bambino con un paralume verde.
• Nella classe dei bambini miopi, è consigliabile sedersi sulla fila centrale più vicino alla lavagna.
• Un bambino può guardare la TV o lavorare con un computer per non più di 1 ora al giorno. Il monitor non deve stare di fronte a una finestra che dà un bagliore sullo schermo.
• Un ruolo importante è svolto dalla buona alimentazione, rimanendo all'aria aperta per almeno 1,5 ore al giorno.
• I bambini miopi traggono beneficio dall'educazione fisica, ma solo un medico può determinare il carico fisico accettabile per un bambino miope. A seconda del grado di miopia, a causa dell'alta tensione e della possibilità di lesioni, una serie di sport è controindicata: boxe, lotta, sollevamento pesi.

Ai bambini miopi vengono talvolta prescritti farmaci che, secondo diversi medici, sono progettati per migliorare la nutrizione dell'occhio e rafforzare le sue membrane e i vasi sanguigni. Tuttavia, anche senza un intervento attivo nella maggior parte dei bambini, la progressione della miopia scolastica rallenta se stessa e si interrompe ulteriormente entro l'età adulta. Pertanto, al livello attuale delle possibilità della scienza e della pratica medica, qualsiasi intervento molto attivo (soprattutto chirurgico) al fine di ripristinare l'ipovisione con la miopia scolastica dovrebbe essere trattato con molta attenzione.

La miopia a volte si verifica dalla nascita. Questa è la cosiddetta miopia congenita. In tali bambini, il grado di miopia è elevato e di solito ci sono pronunciati cambiamenti anatomici nell'occhio. La malattia viene diagnosticata all'età di uno o tre anni. Progredisce raramente, cioè il grado di tale miopia, e l'alloggio raramente aumenta con l'età..

Alloggio

Con la malattia miopica, il grado di miopia che è iniziato a qualsiasi età aumenta molto rapidamente. I punti devono essere cambiati più di una volta all'anno. Allo stesso tempo, non è possibile ottenere un'acuità visiva soddisfacente anche con occhiali correttivi forti. Il medico rivela presto cambiamenti nel fondo - sintomi di lesioni degenerative della retina e del nervo ottico.

Se i raggi non possono accumularsi in un punto della retina a causa del fatto che la rifrazione in diverse sezioni dell'occhio non è la stessa, la rifrazione si chiama astigmatismo. L'immagine in questi casi rimane sfocata quando qualsiasi occhiale sferico è attaccato all'occhio e solo gli occhiali cilindrici possono correggere questo difetto..

È difficile determinare la rifrazione e prescrivere l'assistenza ottica appropriata perché i giovani hanno una sistemazione molto forte, cioè la lente, cambiando costantemente la sua curvatura, cambia gli indici di rifrazione. Con una tensione eccessiva prolungata nella sistemazione del bambino (ad esempio, con frequente esame di piccoli oggetti a distanza molto ravvicinata, lettura in condizioni di scarsa illuminazione e simili), si verifica un aumento temporaneo della rifrazione. Questo è uno spasmo di accomodamento, chiamato anche falsa miopia. Per determinare quale tipo di rifrazione ha effettivamente il bambino, deve instillare gocce di atropina nelle fessure degli occhi, eliminando temporaneamente la possibilità di accomodamento. Avendo perso dopo l'instillazione della sistemazione dell'atropina, il bambino può notare che è diventato peggio vedere da vicino; le pupille del bambino si allargano e smettono di restringersi alla luce. Tutti questi fenomeni non sono pericolosi e presto passano. A volte, dopo l'instillazione dell'atropina, il viso del bambino può diventare rosso. Per ridurre la possibilità di un tale fenomeno, al bambino dovrebbe essere spesso dato acqua o latte.

Bicchieri

Molti bambini con rifrazione sproporzionata devono indossare gli occhiali. In nessun caso i bambini devono acquistare occhiali senza prescrizione medica!

È molto importante scegliere una comoda montatura per occhiali in modo che il bambino provi meno inconvenienti quando indossa gli occhiali. È importante che il ponte del bordo corrisponda alla larghezza del naso del bambino e che l'asta degli occhiali li abbia tenuti saldamente sul viso e non premesse dietro le orecchie.
La maggior parte degli occhiali sono lenti. Possono essere realizzati in vetro o plastica. Le lenti in plastica sono più leggere, hanno meno probabilità di rompersi, ma si graffiano molto più velocemente. Quale obiettivo scegliere non è così significativo.

È importante che il loro piano negli occhiali sia parallelo alla cornea e che i centri ottici delle lenti corrispondano ai centri delle pupille. E, naturalmente, le lenti devono avere la giusta forza.

Regole dei punti

• Per evitare che gli occhiali si deteriorino di meno, devono essere conservati in una custodia rigida..
• Gli occhiali non devono essere posizionati verso il basso.
• Periodicamente, gli occhiali devono essere lavati con acqua calda e sapone e puliti con uno speciale panno pulito.

Gli adolescenti a volte preferiscono la correzione della vista con le lenti a contatto. È molto più difficile per i bambini prendersi cura delle lenti a contatto rispetto agli occhiali. Il loro uso, il russare individuale e la sterilizzazione sono insegnati da un medico che ha selezionato le lenti a contatto di una determinata azienda, raccomanderà anche mezzi di cura per queste lenti..

MALATTIE OCCHI

Strabismo

Lo strabismo è la posizione non parallela dei bulbi oculari quando si guarda in lontananza. Questa è una delle preoccupazioni più comuni per i genitori..

Una falsa impressione di strabismo in un bambino fino a un anno può verificarsi a causa della direzione obliqua delle sue fessure oculari. Per fare una diagnosi preliminare, puoi dirigere la luce di una torcia sul viso del bambino: in assenza di strabismo, il riflesso sarà posizionato simmetricamente sullo sfondo nero delle pupille dell'occhio destro e sinistro.

Il vero strabismo non è solo un difetto estetico, ma una violazione della salute. La ragione per lo strabismo è un disturbo nell'attività coordinata dei muscoli dell'occhio destro e sinistro. Al centro dell'incoerenza possono esserci sia disturbi strutturali dei muscoli stessi, sia disturbi della regolazione nervosa dell'attività articolare di questi muscoli. Pertanto, un bambino del genere dovrebbe essere consultato da un oculista e un neuropatologo il prima possibile..

Se la causa non è correlata a problemi neurologici, un oculista correggerà lo strabismo. Determina se gli occhi destro e sinistro trasmettono la stessa immagine al cervello da un oggetto, ovvero se esiste una visione binoculare completa. Quando la binocularità è disturbata, l'immagine può raddoppiare, quindi il cervello del bambino proverà a girare gli occhi in modo che il segnale dell'occhio peggiore non venga inviato ad esso. Pertanto, con lo strabismo, l'oculista prima di tutto cerca di rendere l'acuità visiva di ciascun occhio ugualmente elevata con gli occhiali. Se i soli occhiali non riescono ad aumentare l'acuità visiva dell'occhio peggiore (questo si chiama ambliopia), l'oculista costringe il cervello a sviluppare un occhio ambliopico con l'allenamento. Nella maggior parte dei casi, ciò si ottiene con un adesivo o gocce che disattivano temporaneamente le informazioni dall'occhio migliore: l'occhio peggiore (ambliopico) costretto a lavorare intensifica la sua acutezza visiva. Quando il cervello del bambino inizia nuovamente a ricevere una doppia immagine, quindi con esercizi speciali vengono riversati in un'unica immagine tridimensionale stabile.

Il trattamento dello strabismo è un compito di diversi anni, che richiede grandi sforzi sia da parte del bambino che dei suoi genitori. Indossare occhiali ed esercizi per gli occhi viene spesso sostituito da un intervento chirurgico sui muscoli oculomotori, quindi vengono nuovamente prescritti esercizi per gli occhi.
Gli esperti ritengono che con il trattamento persistente, la visione binoculare e la posizione parallela degli occhi possano essere ripristinate in oltre la metà dei bambini che falciano.

Se l'occhio non è uguale a tutti gli altri

Quando esaminano il loro bambino, i genitori a volte notano segni insoliti di struttura degli occhi..


Aspetto normale dell'occhio

L'angolo interno delle ragadi palpebrali può essere coperto da una piega della pelle delle palpebre, chiamata epicanto. Questa piega innocente è molto comune nei neonati, e quindi con un aumento del naso, di solito scompare - all'età di uno. A volte questa è solo una caratteristica cosmetica di alcune razze umane..

L'assenza del sito palpebrale - il coloboma palpebrale - richiede una consultazione obbligatoria con un medico, poiché se il sito della cornea rimane costantemente scoperto, può seccarsi.

Coloboma della palpebra superiore destra

L'omissione della palpebra - ptosi della palpebra e non chiusura della palpebra - il lagoftalmo può essere il risultato di un danno al sistema nervoso del bambino e richiedere un parere medico.

Allo stesso tempo, i neonati aprono un po 'gli occhi, mentre dormono quasi costantemente. Per molti bambini sani, le loro palpebre rimangono sveglie durante il sonno - non c'è nulla di cui preoccuparsi..

Ptosi della palpebra superiore destra

Lagoftalmo dell'occhio sinistro

I bordi delle palpebre e delle ciglia possono essere avvolti nella direzione del bulbo oculare, questa è un'inversione delle palpebre. O, al contrario, la palpebra e le ciglia mucose sono distanti dall'occhio, questa è un'eversione delle palpebre. Tali condizioni di solito non sono pericolose, ma l'inversione delle palpebre può portare a graffiare le ciglia della cornea e l'inversione - per seccare la mucosa. Quanto è necessario intervenire immediatamente in queste condizioni, deciderà il medico.

Inversione della palpebra inferiore sinistra


Inversione della palpebra superiore destra

Un aumento delle dimensioni dell'intera palpebra o parte di essa può essere causato da edema. Con edema, la pelle della palpebra brilla; se l'edema è infiammatorio, la pelle diventa rossa. Il gonfiore delle palpebre si verifica abbastanza facilmente e può cambiare rapidamente le sue dimensioni. Perché si è verificato l'edema e cosa si dovrebbe fare in questi casi, il medico deve decidere.

Raramente ci sono tumori delle palpebre nei bambini. Appaiono sotto forma di formazioni sedentarie limitate - dermoidi, linfangiomi. Dermoide è una densa massa benigna vicino all'angolo delle palpebre. Il linfangioma è una formazione elastica incolore, di solito è vagamente limitata, deforma la fessura palpebrale. Tali formazioni crescono lentamente, il colore della pelle sopra di loro non cambia. Il bambino deve essere mostrato a un oculista, poiché questi tumori benigni possono essere confusi con altre malattie che richiedono un trattamento attivo..

A volte un bambino ha una palpebra allargata o una parte di essa che ha un colore del pigmento, questa è una manifestazione di un tumore del pigmento - il nevo. Una consultazione tempestiva con uno specialista ti consentirà di scegliere le giuste tattiche: osservazione o trattamento attivo.

La ritenzione del bulbo oculare dall'orbita - esoftalmo o occhi cadenti in esso - l'enoftalmo insorge a causa di cambiamenti nel volume del contenuto dell'orbita. Un esame con uno specialista mostrerà quanto questi cambiamenti siano pericolosi per la vista e talvolta per la vita del bambino.

A volte nel bambino si osserva un cambiamento significativo nel diametro della cornea. Perché vengono modificate le dimensioni della cornea, si tratta di una riduzione di tutto l'occhio con microftalmo o di un aumento di tutto l'occhio con idrofalmo? Un aumento delle dimensioni della cornea in un bambino di oltre 11 mm è spesso causato da un aumento della pressione intraoculare - glaucoma infantile. Questa grave malattia dell'occhio, che porta a una significativa perdita della vista, richiede necessariamente l'osservazione e il trattamento da parte di un oculista esperto! Determinare con precisione la dimensione della cornea e l'intero bulbo oculare consente l'ecografia o la moderna radiografia.


Hydrophthalmus a destra

Microftalmo a destra

Un cambiamento nella forma delle pupille in un bambino può verificarsi a causa delle aderenze dell'iride con la lente - sinechia, e può anche essere una manifestazione di fusione incompleta del gap germinale dell'occhio prima della nascita - colobomi dell'iride.


Sinekhin sull'occhio sinistro

Coloboma dell'iride dell'occhio sinistro

Palpebre e occhi rossi

Le cause del rossore degli occhi e delle palpebre possono essere varie malattie.
La colorazione rossa della pelle delle palpebre di un neonato può essere una conseguenza dell'emorragia sottocutanea che si è verificata durante il parto, così come un tumore benigno - emangioma. Di solito, l'emangioma delle palpebre diventa gradualmente più pallido con l'età, le sue dimensioni diminuiscono e può scomparire da solo. Se tale macchia aumenta, dovresti ricorrere a trattamenti chirurgici o radioterapici.

Nei casi in cui la pelle delle palpebre del bambino era precedentemente normale e quindi arrossata, si dovrebbe pensare all'infiammazione della pelle - dermatite causata da droghe, allergie alimentari e nell'adolescenza e uso di cosmetici. Se, oltre al rossore, c'è gonfiore, dolore, movimento alterato della palpebra, è probabile la causa infiammatoria dei cambiamenti. Gonfiore e arrossamento della pelle delle palpebre possono anche essere dovuti a punture di insetti..

L'infiammazione dei bordi delle palpebre - blefarite - si manifesta con arrossamento e ispessimento dei bordi delle palpebre, squame su di esse, perdita di ciglia, sensazione di prurito delle palpebre. La causa di questa malattia è l'infiammazione delle ghiandole situate nella regione delle palpebre, che si verifica con malattie generali, denti cariati, ipoavitaminosi e cattive condizioni sanitarie. I bambini con blefarite devono essere controllati per la presenza di vermi. Una causa comune di blefarite può essere un segno di spunta demodex..

Gli errori di rifrazione non registrati possono anche essere la fonte di questa malattia a lungo termine e scarsamente curabile..

Blefarite in entrambi gli occhi

L'orzo è un'infiammazione limitata di una o due ghiandole sebacee delle palpebre. Sul sito del bordo delle palpebre, c'è un arrossamento doloroso appuntito, gonfiore, quindi un ascesso. L'orzo può aumentare di volume e aprirsi indipendentemente, può dissolversi indipendentemente o trasformarsi in una formazione rotonda, cronica, leggermente infiammatoria in una cartilagine - una grandine. Con un aumento degli eventi infiammatori nell'orzo, aumentano i linfonodi parotidi e sottomandibolari, la temperatura corporea aumenta e le condizioni generali del bambino peggiorano. Il trattamento consiste nel riscaldare la zona dell'orzo con calore secco (pad riscaldante, UHF), instillando una soluzione di solfacile di sodio al 20% o al 30% (albucide) nella fessura palpebrale. Non puoi spremere l'orzo o applicare un impacco e le medicazioni su di esso! Il medico può prescrivere un trattamento antinfiammatorio generale..


Orzo sulla palpebra superiore dell'occhio destro

Con un aumento dell'orzo, l'infiammazione può andare su tutta la palpebra, si gonfia bruscamente, diventa rossa. Questo è un ascesso del secolo - una malattia grave che richiede cure mediche..

Il rossore degli occhi è spesso causato dall'infiammazione della mucosa che copre la parte anteriore del bulbo oculare e la superficie posteriore delle palpebre - congiuntivite. Insieme a arrossamento, fotofobia, lacrimazione, secrezione mucopurulenta, si nota una sensazione di sabbia negli occhi.


Congiuntivite di entrambi gli occhi (le palpebre dell'occhio destro sono spente)

La causa principale della congiuntivite è l'irritazione e l'infezione della mucosa. La congiuntivite spesso accompagna l'infiammazione acuta del tratto respiratorio. Staccabile dalle fessure dell'occhio incolla le ciglia, i bordi gonfi delle palpebre. Prima di tutto, devi trattare una malattia comune.

La congiuntivite viene generalmente trattata come segue..

• Gli occhi vengono liberati dalle secrezioni purulente, lavando le palpebre con una soluzione di furacilina o permanganato di potassio (1: 5000).
• È possibile utilizzare foglie di tè forti al posto di questi prodotti farmaceutici.
• Le gocce con una soluzione di sulfamidici o antibiotici vengono instillate nelle fessure palpebrali ogni due ore.
• Lavarsi spesso le mani con sapone. L'infezione attraverso oggetti domestici comuni, asciugamani, biancheria da letto dalla mucosa degli occhi malati può essere trasmessa a persone sane, quindi il paziente dovrebbe avere un asciugamano separato.

Con la congiuntivite, non puoi bendare gli occhi, in quanto ciò crea le condizioni per la rapida moltiplicazione dei microbi.

La congiuntivite è di solito curata entro una settimana, ma diverse forme di questa malattia hanno le loro caratteristiche del decorso e della durata..

Nei neonati, un'immagine di infiammazione della mucosa oculare può verificarsi all'età di 2-3 giorni a causa dell'infezione da gonococchi dal canale del parto della madre. Questa malattia si chiama gonoblenorrea. Per la congiuntivite della gonorrea, oltre al rossore della mucosa delle palpebre e dei bulbi oculari, sono caratteristici un denso edema delle palpebre e una scarica abbondante di sangue purulento. Tale gonfiore della mucosa del neonato è estremamente pericoloso, in quanto porta alla malnutrizione della cornea, alla sua ulcerazione e perforazione. Di conseguenza, la gonorrea può infettare tutte le membrane e gli ambienti dell'occhio. Il risultato dell'infiammazione gonorrea dell'occhio può essere la cecità. Al fine di prevenire tali infezioni degli occhi nel bambino, una soluzione di solfacile di sodio al 20% (albucid) viene instillata in entrambe le fessure oculari immediatamente dopo la nascita. Con un trattamento tempestivo e corretto, la malattia passa rapidamente.

Tuttavia, se si verifica congiuntivite con film difficili da rimuovere, dovresti pensare alla congiuntivite difterica. Il paziente deve essere ricoverato in ospedale per curarlo attivamente per questa malattia estremamente pericolosa per la vita..

La congiuntivite cronica si verifica a causa della costante irritazione degli occhi da polvere, allergie all'uso di cosmetici, correzione errata degli occhiali, malattie dei denti o del tratto gastrointestinale. Nei neonati, la congiuntivite purulenta può durare a lungo se la sua mucosa è costantemente infettata da germi da dotti lacrimali ostruiti. Questa malattia si chiama dacriocistite..

Dacriocistite a sinistra

Di solito, al momento della nascita, la barriera in questi percorsi si dissolve. Se ciò non accade, la lacrima non trova via d'uscita e vengono create le condizioni per lo sviluppo dell'infezione. Il segno principale della dacriocistite è la comparsa di una lacrima o di un pus dalle aperture lacrimali quando viene applicata una pressione sull'area del sacco lacrimale. Per disinfettare la mucosa, gli antimicrobici vengono instillati nella fessura palpebrale. In assenza di un risultato del quotidiano prescritto dal medico, il massaggio multiplo dei passaggi lacrimali, progettato per espellere il tappo, ricorre a procedure chirurgiche.
Il rossore dell'occhio può essere una manifestazione di infiammazione della sclera - sclerite. In tali casi, il rossore non è molto luminoso, doloroso, limitato a una piccola area di sclera. Le cause comuni di sclerite sono allergie, infezioni acute o croniche..


Sclerite nell'occhio destro

Infiammazione corneale - cheratite - una malattia abbastanza comune. A differenza della congiuntivite, il rossore con la cheratite è più pronunciato vicino alla cornea. Ma un sintomo sorprendente di questa malattia è una violazione della trasparenza della cornea. La cheratite si verifica più spesso come conseguenza della congiuntivite, causata da vari microrganismi, allergeni e lesioni. Molte malattie comuni possono anche essere la causa della cheratite. Qualsiasi cheratite deve essere trattata da un medico.

Cheratite dell'occhio destro

Il rossore del bulbo oculare è anche caratteristico delle malattie della coroide. Queste malattie sono chiamate irite, iridociclite, uveite. Le malattie infiammatorie della coroide sono molto pericolose, con esse c'è una significativa riduzione della funzione visiva.

Irite dell'occhio destro


Allievo bianco

I genitori devono prestare attenzione agli alunni del bambino. Normalmente, l'area della pupilla è di colore nero, perché attraverso l'ottica trasparente, le sezioni profonde dell'occhio appaiono nere. Ma se c'è qualcosa di opaco nel mezzo ottico profondo, il colore della pupilla appare brillante. Il motivo del colore bianco della pupilla è molto spesso la cataratta: opacità della lente. È chiaro che il bambino sarà molto difficile da vedere attraverso l'obiettivo fangoso.

Le cause della malattia La cataratta nei bambini si verifica più spesso anche nel periodo prenatale a causa di cause ereditarie o malattie della madre durante la gravidanza. C'è un alto rischio di cataratta in un bambino non ancora nato se sua madre ha avuto la rosolia durante la gravidanza. La causa di annebbiamento dell'obiettivo può essere disordini metabolici del bambino. In questo caso, il bambino nato senza patologia oculare diventa gradualmente cieco e le sue pupille diventano grigie. Pertanto, è consigliabile mostrare il bambino a un oculista.

Cataratta completa dell'occhio destro

Cataratta parziale dell'occhio destro

Particolarmente pericoloso è l'aspetto di una pupilla leggera in profondità dietro l'iride. I genitori possono notare un bagliore bianco, grigio o giallo dell'area della pupilla con una certa rotazione degli occhi del bambino. Nella maggior parte dei casi, anche un bambino del genere vede male. Questo è un segno molto formidabile, è necessario mostrare immediatamente il bambino a un oculista, poiché questo sintomo nei bambini piccoli può essere causato da un tumore della retina - retinoblastoma. Un tale tumore maligno è pericoloso non solo per l'occhio, ma anche per la vita del bambino. Il retinoblastoma può essere ereditato.

Nei bambini che sono nati prematuramente con un peso corporeo molto basso (di solito inferiore a 2000 g) e hanno ricevuto a lungo durante l'inalazione di ossigeno durante l'allattamento, può verificarsi anche una colorazione bianca delle pupille. Tale patologia - la retinopatia dei neonati prematuri, a differenza del retigyublastoma, non minaccia la vita, ma è molto pericolosa per la vista. Se la malattia viene rilevata in anticipo (e di solito appare un mese dopo la nascita), i medici tentano di curarla. Pertanto, un bambino profondamente prematuro spesso deve essere mostrato ad un oculista almeno una volta al mese per rilevare i primi segni della malattia il prima possibile e iniziare il trattamento.

Ci sono una serie di malattie che, dopo un lungo decorso, a volte compaiono come una pupilla bianca. Si tratta del distacco della retina e delle opacità del vitreo causate da varie cause..

Malattie del fondo

I cambiamenti nelle profondità dell'occhio molto spesso non sono altro che una diminuzione delle funzioni visive (acuità visiva, campo visivo, percezione del colore e percezione della luce) che si manifestano e non sono evidenti durante l'esame esterno. Ma la causa di questi disturbi può essere spesso determinata solo da un medico sul fondo. Pertanto, un oculista esamina il fondo degli occhi dei suoi pazienti (oftalmoscopia). Con l'oftalmopia è visibile un cerchio del fondo. Il suo colore rosso è dovuto alla trasmissione della coroide rossa attraverso la retina incolore. In questo contesto, trovo un disco: la parte terminale del nervo ottico. Il tono è adatto per il disco come fili, vasi della retina. Al centro del fondo c'è un piccolo incasso! fossa centrale. Le sue malattie portano a un calo significativo della gravità. Niya. Le violazioni del colore rosso della periferia del fondo sorgono a causa di una malattia! Tutte le parti profonde dell'occhio o l'intero organismo. La parte inferiore dell'occhio è un luogo in cui il medico non vede direttamente i nervi e i vasi sanguigni del suo paziente. Pertanto, i medici di molte specialità, quando diagnosticano un bambino, sono interessati al risultato del motore del fondo.

LESIONI OCCHI

Le lesioni agli occhi dei bambini sono estremamente pericolose. Il danno agli occhi è più facile da prevenire che curare i suoi effetti. In generale, le lesioni agli occhi nei bambini derivano da una mancanza di attenzione da parte degli adulti..

Un forte colpo con un oggetto contundente all'occhio porta spesso a gonfiore e schiacciamento sotto la pelle delle palpebre. Anche quando non vi è alcuna apparente violazione dell'integrità delle conchiglie HLR, un bambino che ha ricevuto un tale shock di conchiglia dovrebbe essere mostrato a un medico. Potresti scoprire che ha seriamente danneggiato le ossa dell'orbita, della membrana e del bulbo oculare.

È ancora più pericoloso quando al ricevimento di una lesione meccanica viene violata l'integrità della pelle delle palpebre, delle mucose, della sclera e della cornea - una ferita.

Prevenzione delle lesioni agli occhi

• Affinché il bambino non si ferisca gli occhi con le proprie unghie, devono essere tagliati in tempo.
• Quando dai a un bambino un giocattolo, devi pensare se può ferirlo agli occhi. Gli articoli realizzati con materiali fragili con bordi affilati e carbone spesso causano gravi danni agli occhi, specialmente quando le mosche ME cadono nelle mani. Sui giocattoli venduti di solito è scritto per quale età sono destinati. Giocattoli come pistole balistiche, fionde, archi e simili possono causare grandi disgrazie..
• Aghi, spille, chiodi, forbici, coltelli, forchette e altri oggetti di puntura e taglio devono essere rimossi fuori dalla portata dei bambini piccoli.
• È necessario abituare il bambino al fatto che chiedo carpenteria e tornitura! alcuni mezzi generali e personali che proteggono gli occhi da lesioni meccaniche - schermi, occhiali.
Le lesioni meccaniche si verificano a seguito dell'ingresso di un corpo estraneo nella fessura palpebrale: particelle di polvere, pezzi di carbone, metallo, frammenti di una ruota smerigliata. Anche un corpo estraneo che giace superficialmente nella fessura palpebrale provoca fotofobia, lacrimazione, contrazione delle palpebre e forte dolore. Può essere sotto la palpebra o sulla cornea. Non è consigliabile rimuoverlo da soli, poiché possono causare gravi complicazioni. In tal caso, applicare una benda sull'occhio e consegnare il bambino al medico il prima possibile.

Ustioni agli occhi

Ustioni agli occhi estremamente pericolose.

I bambini ricevono ustioni termiche, senza la supervisione dei loro genitori, usando petardi e altri dispositivi pirotecnici, dando fuoco a sostanze infiammabili ed esplosive. In caso di ustioni termiche, la vittima deve essere portata dal medico il prima possibile..
Il contatto con sostanze chimiche negli occhi provoca ustioni chimiche. Inoltre portano a conseguenze molto serie. Brucia con alcali e acido corrode il tessuto oculare. In caso di ustioni chimiche, sciacquare immediatamente gli occhi con abbondante acqua per almeno 5-10 minuti. Con un'ustione acida, la neutralizzazione precoce con una soluzione di soda funziona bene e con ustioni alcaline, è consigliabile iniziare il lavaggio con acido citrico o borico.

Succede che i bambini si ustionino con coloranti all'anilina: piombo di matita all'anilina, inchiostro. In tali casi, è necessario risciacquare gli occhi con agenti abbronzanti, come il tè forte.

I bambini amano guardare la saldatura elettrica flash. In questo caso, può verificarsi un'ustione da radiazioni, manifestata da un forte dolore agli occhi, fotofobia, lacrimazione. In questo caso, lozioni fredde aiutano e i sintomi di solito scompaiono rapidamente da soli.

Deve essere chiaro che in caso di ustioni, gli occhi del bambino devono essere mostrati al medico il prima possibile!

Anche se non hai lamentele riguardo allo stato degli occhi del bambino, dovrebbe essere periodicamente mostrato a un oculista. Si raccomanda di esaminare il bambino nei primi 6 mesi dopo la nascita e poi a 3 anni. Assicurati di ispezionare i tuoi occhi prima di entrare a scuola, e poi fallo ogni anno.